Brasile, Adriano assente al raduno: «Ha avuto una ricaduta»

© foto www.imagephotoagency.it

ADRIANO ASSENTE INGIUSTIFICATO – Inizia male la nuova avventura calcistica di Adriano. L’attaccante 31 enne non si è presentato al raduno nel centro tecnico dell’Atletico Paranaense, squadra che negli ultimi mesi ha riaperto le porte per un ritorno al calcio dell’Imperatore, offrendogli la possibilità di allenarsi con il gruppo e l’opportunità di un contratto a rendimento. Adriano, che non gioca una partita ufficiale da marzo 2012, aveva ripreso ad allenarsi negli ultimi mesi del 2013, rendendo nota la sua volontà di tornare in campo.

RICADUTA«Credo che abbia avuto una ricaduta. Capita a chi cerca di superare momenti particolarmente difficili.» ha detto il presidente del club Petraglia, ribadendo la volontà di aiutare Adriano a tornare in campo e non escludendo la possibilità che l’offerta di contratto a rendimento rimanga sul piatto nonostante l’episodio di ieri. Stando alle indiscrezioni del quotidiano Extra, l’assenza del giocatore sarebbe stata causata da una festa organizzata nella sua casa di Rio de Janeiro, e prolungatasi fino alle prime luci dell’alba.