Brescia, paura per Cellino: tentano di rubargli l’orologio ma lui sventa la rapina

© foto www.imagephotoagency.it

Attimi di paura per Massimo Cellino: due malviventi hanno tentato di rubargli l’orologio ma il numero uno del Brescia li ha messi in fuga

Attimi di paura per Massimo Cellino. Come riporta La Gazzetta dello Sport, il presidente del Brescia è stato aggredito domenica pomeriggio a Padenghe (Brescia) per una tentata rapina. Fuori da un supermercato nella località del Bresciano dove il presidente ha da poco comprato casa, è stato avvicinato da due malviventi che volevano rubargli l’orologio che aveva al polso.

Uno gli si è fermato davanti alla guida di una moto e ha tentato subito di strappargli l’orologio. Cellino, che si è accorto di un complice che con il casco in mano gli stava arrivando alle spalle, è riuscito a reagire, sventando così l’aggressione. Orologio salvo ma il numero uno delle Rondinelle ha  ha rimediato una brutta botta al naso sbattendo contro la portiera della auto.