Connettiti con noi

Bayern Monaco

Bundesliga, il punto: Bayern e Dortmund non si fermano, sale il Friburgo

Pubblicato

su

Lewandowski

Bundesliga, il punto: vincono le prime della classe, mentre il Friburgo scala posizioni. La sintesi della nona giornata

La Bundesliga continua ad essere dominata da Bayern Monaco e Borussia Dortmund. Nell’ultimo fine settimana, i bavaresi hanno travolto per 4-0 l’Hoffenheim, conservando il primo posto a +1 dai rivali gialloneri, che hanno invece vinto in casa dell’Arminia Bielefeld nonostante la pesante assenza in attacco del bomber Erling Haaland, frenato da un nuovo infortunio.

Al terzo posto risale invece il Friburgo che fa il colpo in casa del Wolfsburg e condanna i verdi alla quarta sconfitta consecutiva in campionato, oltre al licenziamento del tecnico Van Bommel. Per i ragazzi di Streich è favorevole il 2-2 del Leverkusen a Colonia, con le Aspirine che sprecano un doppio vantaggio e si fanno così scavalcare in classifica.

Si ferma l’Union Berlino, il Greuther Furth va sempre più giù

al quinto posto resiste l’Union Berlino, che deve però fermarsi sul pari casalingo contro lo Stoccarda, interrompendo la serie di tre successi di fila. Si riavvicina quindi il Lipsia, che travolge con un 4-1 un Greuther Furth ormai sempre più in crisi nera e ultimo in classifica. Stesso risultato per il Mainz, trascinato dalla doppietta di Burkardt contro l’Augsburg, mentre il Borussia Monchengladbach continua nel suo campionato altalenante, perdendo a Berlino contro l’Hertha per il gol di Richter nel finale di primo tempo. Giornata che si è poi conclusa domenica, con lo scontro diretto di bassa classifica tra Bochum ed Eintracht. 2-0 in favore degli uomini di Reis, che condannano la squadra di Francoforte al quartultimo posto, ad appena due distanze dalla zona rossa.