Cagliari-Empoli 3-2: pagelle e tabellino

bruno alves bacca milan-cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Cagliari-Empoli, 36ª giornata Serie A 2016/2017: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Una delle ultime partite allo Stadio Sant’Elia è tutto sommato un match piuttosto tranquillo per i padroni di casa, mentre gli ospiti hanno disperato bisogno di punti perché la salvezza sembra a un passo. Per la trentaseiesima giornata di Serie A si è giocata la sfida tra Cagliari e Empoli. Un grande Cagliari ha vinto 3-2 dominando per settantotto minuti: gol di Sau al 7′ su imbucata di Isla, poi doppietta di Farias al 17′ e 45′ con due gol in contropiede in fotocopia. I padroni di casa rischiano nella ripresa con il rigore sbagliato da Pucciarelli al 55′ ma poi l’ingresso di Zajc cambia tutto. Lo sloveno segna a dieci dalla fine dà l’assist a Maccarone, ma finisce 3-2 e per l’Empoli sono guai seri.

CAGLIARI-EMPOLI: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Cagliari-Empoli 3-2: pagelle e tabellino

MARCATORI: pt 7′ Sau (C), 17′ e 45′ Farias (C), st 34′ Zajc (E), 40′ Maccarone (E)

CAGLIARI (4-2-3-1) – Rafael 7; Isla 6.5, Pisacane 5.5, B. Alves 6, Murru 5.5; Tachtsidis 6, Barella 7 (st 30′ Padoin s.v.); Farias 7.5, João Pedro 6 (st 22′ Ionita 6), Sau 7 (st 36′ Han s.v.); Borriello 5.5. A disposizione: Bizzi, Crosta, Capuano, Miangue, Salamon, Deiola, Di Gennaro, Faragò, Padoin. Allenatore: Rastelli 7.5.

EMPOLI (4-3-1-2) –  Skorupski 6; Laurini 5, Bellusci 4, Costa 4, Pasqual 5; Mauri 5 (st 16′ Maccarone 6.5), Dioussé 4, Croce 5; El Kaddouri 6 (st 6′ Krunic 5.5); Thiam 6 (st 30′ Zajc 7), Pucciarelli 4. A disposizione: Pugliesi, Pelagotti; Zambelli, Dimarco, Veseli, Barba, Cosic, Jakupovic, Tello. Allenatore: Martusciello 4.

ARBITRO: sig. Mariani di Aprilia

NOTE: ammoniti Pisacane (C), Bellusci (E), El Kaddouri (E), Alves (C)

CAGLIARI – IL PEGGIORE

Marco Borriello 5.5: Non sarebbe da insufficienza ma è davvero difficile non riuscire a segnare contro un Empoli così. Fa da boa in avanti ma soprattutto è uno specchietto per le allodole, perché i difensori si concentrano a badarlo mentre i piccoletti Sau e Farias svolazzano da una parte all’altra. Borriello però ci ha provato, ha giocato una gara grintosa ma non come da suo solito. Ha lasciato ai compagni il palcoscenico.

CAGLIARI – IL MIGLIORE

Diego Farias 7.5: Il primo gol è tutto merito dei compagni, e tanto di cappello. Poi sale in cattedra il brasiliano, che segna un gol più bello dell’altro. Non reti difficilissime, va detto, ma che mettono in mostra la sua tecnica e la sua velocità, due caratteristiche fondamentali per giocare a grandi livelli. Certo, giocare contro un Empoli così metterebbe in buona luce anche un centravanti obeso sessantenne, ma Farias oggi ha giocato una super partita.

EMPOLI – IL PEGGIORE

Giuseppe Bellusci 4: C’è un limite a tutto, ma forse l’Empoli non lo sa. Sicuramente non lo sanno Bellusci e Costa, che a inizio stagione sembravano una coppia difensiva granitica nonostante la classifica e oggi sono la coppia che ogni attaccante vorrebbe incrociare. Qualche pecca tecnica ci può stare, sono due difensori centrali e non hanno piedi da registi, ma la scarsa tenuta mentale è un crimine contro la lotta per la salvezza. La peggior partita stagionale, un errore dietro l’altro.

EMPOLI – IL MIGLIORE

Miha Zajc 7: Nell’Empoli di oggi non c’è niente, ma proprio niente, di positivo. El Kaddouri però ci ha provato, almeno nei primi venti minuti di partita, quindi è l’unico a guadagnarsi la sufficienza, escluso Skorupski che, poverino, non poteva fare altro. Bene pure Thiam che si prende il rigore ma il migliore è questo giovanotto arrivato dalla Slovenia. Miha Zajc, alla quarta in A, mette a segno un gol di qualità e che sembra ridare un poco di morale. Straordinario l’assist per il 3-2.

Cagliari-Empoli: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Nella ripresa sembra tutto finito fino a quando Martusciello non mette Zajc. Prima l’Empoli ci aveva provato e aveva sbagliato un rigore con Pucciarelli (rigore fischiato per mano evidente di Murru su cross di Thiam), poi il Cagliari ha preso in mano la gara e sembrava tutto filare via liscio. Prima però il neoentrato Zajc ha messo dentro il 3-1 dopo un bello slalom, poi a cinque dalla fine ha servito l’assist decisivo per Maccarone che, solo soletto, ha segnato da due passi a porta vuota. Nel finale ci ha provato ancora il Cagliari ma Borriello non è riuscito a segnare in due ghiotte circostanze.

45+4′ Finisce qua, triplice fischio di Mariani. Cagliari 3-2 Empoli.

45+2′ Spreca tutto Borriello, su assist di Ionita a porta vuota manda fuori!

45′ Krunic tira dopo un corner ma lo fa con la mano, l’arbitro se ne accorge e annulla tutto. 4′ di recupero.

43′ Ancora Cagliari vicino al gol, Tachtsidis da fuori, palla alta.

41′ Partita assurda, ora il Cagliari ha la chance per il poker ma Borriello spreca tutto davanti al portiere!

40′ GOL DELL’EMPOLI! Super Zajc ancora a destra, cross basso e Maccarone da due metri segna!

36′ Han entra, Sau esce.

34′ GOL DELL’EMPOLI! Zajc appena entrato segna dopo un gran dribbling in area, sinistro di collo al sette!

34′ Vicinissimo al poker il Cagliari con Borriello, che tira da dieci metri ma scivola e Skorupski para.

30′ Un cambio per parte: Zajc per Thiam, Padoin per Barella.

28′ Fase di stanca della partita, nessuna delle due squadre sembra aver più benzina.

22′ Esce Joao Pedro, entra Ionita. Subito dopo giallo per Alves.

21′ Da sinistra Pasqual crossa in area, Krunic in controtempo va a staccare di testa e manda a lato.

18′ Farias crossa basso al limite, Borriello di prima col sinistro calcia fuori ma lo stadio lo applaude.

16′ Mauri viene sostituito, entra Maccarone.

15′ Brutto scontro a centrocampo tra Mauri e Murru. Su un pallone alto nessuno dei due guardava l’altro e i giocatori si sono scontrati a forte velocità. Medici in campo.

10′ Contropiede straordinario del Cagliari, micidiale in velocità Farias che tocca per Sau che al limite tira d’esterno ma manda fuori.

9′ Pucciarelli sbaglia il rigore! Tiro forte e angolato ma Rafael para!

8′ Rigore per l’Empoli! Cross di Thiam e braccio largo di Murru, Mariani indica il dischetto.

6′ Krunic entra al posto di El Kaddouri.

5′ Bomba su punizione di Alves da trentacinque metri, palla insidiosa che Skorupski para bene in angolo.

4′ El Kaddouri fa fallo su Barella ai trenta metri, giallo.

2′ Corner di El Kaddouri, Rafael respinge sulla schiena di Alves ma il rimpallo non premia l’Empoli.

1′ Nessun cambio, Mariani fa ripartire Cagliari-Empoli.

SINTESI PRIMO TEMPO – Super Cagliari nel primo tempo, Empoli al limite del ridicolo. La gara si sblocca subito al 7′ con un’azione molto bella dei sardi, Isla lancia in verticale Sau che tocca di punta e fa secco Skorupski. L’Empoli non c’è se non per qualche cross da lontano ma Rafael più che altro prende il sole in porta. Il raddoppio è firmato Farias al quarto d’ora dopo una bella azione personale in ripartenza conclusasi dopo aver vinto un rimpallo in area. L’Empoli si getta in avanti ma non è giornata, prima del duplice fischio arriva anche il tris, ancora una volta con Farias che in contropiede fa secco Skorupski.

45+1′ Mariani fischia la fine del primo tempo, Cagliari 3-0 Empoli.

45′ GOL DEL CAGLIARI! Farias mette a segno una doppietta dopo il recupero di Tachtsidis a centrocampo! Il brasiliano tutto solo in contropiede batte Skorupski.

41′ Dalla punizione nasce un tiro forte di Pasqual respinto dalla barriera.

40′ Giallo per Pisacane per un fallo ai venti metri dall’area.

39′ Il Cagliari costruisce ancora, Tachtsidis va al tiro da fuori, palla alta.

38′ Lancio lungo di Pasqual per Pucciarelli, che però perde il duello aereo con Alves e Rafael blocca.

36′ Doppia chance per i padroni di casa: Farias dà a Borriello che tira, respinge Costa su Sau il cui sinistro al volo è facile da bloccare per Skorupski.

34′ Punizione insidiosa di Pasqual, il cross non viene toccato da nessuno e va sul fondo di poco.

31′ Cross da destra di Laurini, Thiam va al tiro di testa ma manda altissimo.

29′ Punizione dal limite di El Kaddouri, tiro tremendo e palla in curva.

26′ Si riaffaccia in avanti l’Empoli: Croce passa a El Kaddouri che gira in mezzo, il tiro-cross è bloccato da Rafael.

21′ L’Empoli ha subito il contraccolpo del gol e gioca una partita da Prima Categoria. Il Cagliari sulle ali dell’entusiasmo è più propositivo e crea molto, ma si vedono pochi tiri.

17′ GOL DEL CAGLIARI! Farias, dopo un’azione personale, vince un rimpallo in area e va al tiro da pochi passi sfondando la porta!

12′ Bellusci spreca una buona occasione dopo un cross su punizione di Pasqual. Il difensore calcia al volo da ottima posizione e senza marcatura, tiro orrendo.

11′ Tiro-cross di Thiam, la palla attraversa lo specchio della porta e va fuori.

7′ GOL DEL CAGLIARI! Grandissima palla in verticale di Isla per Sau che buca la difesa e anche Skorupski con un tiro di punta!

6′ Perde una brutta palla il Cagliari, contropiede empolese con El Kaddouri che va a destra da Thiam ma né lui né il marocchino riescono a concludere.

5′ Colpo da calcetto per Borriello, l’attaccante cagliaritano cerca la conclusione di punta ma la palla è debole.

3′ Ci prova per primo l’Empoli: tiro su punizione da lontano di Pasqual, palla fuori.

1′ Mariani fischia l’inizio della partita, si parte con Cagliari-Empoli.

Una delle ultime partite allo Stadio Sant’Elia è tutto sommato un match piuttosto tranquillo per i padroni di casa, mentre gli ospiti hanno disperato bisogno di punti perché la salvezza sembra a un passo. Per la trentaseiesima giornata di Serie A si gioca la sfida tra Cagliari e Empoli.

Cagliari-Empoli: formazioni ufficiali

CAGLIARI (4-2-3-1) – Rafael; Isla, Pisacane, B. Alves, Murru; Tachtsidis, Barella; Farias, João Pedro, Sau; Borriello. A disposizione: Bizzi, Crosta, Capuano, Miangue, Salamon, Deiola, Di Gennaro, Faragò,  Ionita,  Padoin, Han. Allenatore: Rastelli.

EMPOLI (4-3-1-2) –  Skorupski; Laurini, Bellusci, Costa, Pasqual; Mauri, Dioussé, Croce; El Kaddouri; Thaim, Pucciarelli. A disposizione: Pugliesi, Pelagotti; Zambelli, Dimarco, Maccarone, Veseli, Zajc, Barba, Cosic, Jakupovic, Krunic, Tello. Allenatore: Martusciello.

ARBITRO: sig. Mariani di Aprilia

Cagliari-Empoli: probabili formazioni e prepartita

Rastelli ha due dubbi principali di formazione: Pisacane o Salamon per la difesa e uno tra Farias e Sau per far coppia d’attacco con Borriello. Qui Empoli: Martusciello pronto a riconfermare Costa sulla linea difensiva. Dubbio Krunic a centrocampo, dove è pronto Josè Mauri. Davanti, Mchedlidze ancora non arruolabile per la distorsione al ginocchio, spazio alla coppia delle ultime settimane Thiam-Pucciarelli, sostenuti alle spalle da El Kaddouri.

CAGLIARI (4-3-1-2) – Rafael; Isla, Bruno Alves, Salamon, Murru; Ionita, Tachtsidis, Barella; Joao Pedro; Farias, Borriello. In panchina: Gabriel, Capuano, Pisacane, Miangue, Padoin, Di Gennaro, Deiola, Faragò, Han, Sau. Allenatore: Rastelli
EMPOLI (4-3-1-2) – Skorupski; Laurini, Bellusci, Costa, Pasqual; Mauri, Dioussé, Croce; El Kaddouri; Thaim, Pucciarelli. In panchina: Pelagotti, Pugliesi, Dimarco, Zambelli, Barba, Veseli, Cosic, Zajc, Tello, Krunic, Jakupovic, Maccarone. Allenatore: Martusciello

In vista della partita tra Cagliari ed Empoli, in un ambiente rilassato come quello rossoblu, ha detto la sua Nicolò Barella che ha parlato della convocazione per il Mondiale Under 20. «Dopo le partite con Udinese e Chievo mi sono sentito davvero parte della squadra. Il prestito dell’anno scorso a Como mi ha svegliato e responsabilizzato. Abituato a essere coccolato, in Lombardia mi sono trovato a dover lottare davvero per qualcosa, dover andare a mille all’ora per conquistare il posto e la fiducia di chi ti sta intorno» è quanto ha dichiarato lo stesso Barella.

Per quanto riguarda l’Empoli ha parlato in conferenza stampa mister Martusciello: «C’è poco da fare i calcoli, dobbiamo solo riconfermare quanto abbiamo fatto contro il Bologna. A fare la differenza saranno le motivazioni, dobbiamo richiamare quei sentimenti e quelle sensazioni che ci hanno permesso di vincere domenica. Prima pensiamo al Cagliari, poi alle altre due partite. I programmi non li facciamo, non me ne frega nulla. Possiamo essere salvi o trovarci il Crotone a un punto, sono solo concentrato sulla gara».

Cagliari-Empoli: i precedenti del match

L’Empoli nella sua storia non ha mai vinto a Cagliari nei cinque precedenti confronti, anzi, ha perso in tre occasioni su cinque e molto spesso ha subito goleade. La prima volta finì addirittura cinque a uno per i sardi nel 1999, poi nel 2006 il parziale fu più lieve e gli azzurri persero “solo” quattro a uno. Per quanto riguarda i pari il primo è uno zero a zero risalente al 2011, mentre l’ultima volta che le due squadre si sono incontrate al Sant’Elia Vecino segnò il gol dell’uno a uno contro il Cagliari condannando la sua ex squadra a un finale di stagione da già retrocessa. In totale i confronti sono undici e vedono in vantaggio l’Empoli con cinque vittorie (tutte in casa, dove l’unica sconfitta è uno zero a quattro nell’anno di Zeman), il Cagliari è a quattro e due sono i pareggi. All’andata hanno vinto i toscani due a zero.

Cagliari-Empoli: l’arbitro del match

L’arbitro della partita tra Cagliari ed Empoli sarà Maurizio Mariani, fischietto della sezione CAN di Aprilia. Classe 1982, Mariani di professione è consulente informatico e arbitra in Serie A dal 2015 anche se il suo esordio risale al 6 gennaio 2013. Nella stagione attuale ha diretto quindici partite, nelle quali ha tirato fuori il cartellino giallo per cinquantanove volte e per tre volte il rosso (una per doppia ammonizione, due dirette); inoltre ha fischiato ben otto calci di rigore. Ha diretto in totale cinque match di Cagliari ed Empoli in questa annata ed è la bestia nera di entrambe perché in Empoli-Sampdoria, Juventus-Empoli e Napoli-Empoli gli azzurri hanno sempre perso. Inoltre ha diretto i sardi in Torino-Cagliari e Juventus-Cagliari e anche lì gli isolani sono sempre usciti sconfitti. Mariani sarà coadiuvato da Longo e Ranghetti come guardalinee, da Dobosz come quarto uomo e da Valeri e Rapuano come addizionali.

Cagliari-Empoli Streaming: dove vederla in tv

La partita sarà trasmessa dalle ore 15 sulle frequenze satellitari di Sky Sport, per la precisione sul canale Sky Calcio 2 (anche in HD). Non è tutto, perché Cagliari-Empoli andrà ovviamente in onda anche in streaming per piattaforme iOs, Android e Windows Mobile per pc, smartphone e tablet tramite l’app Sky Go. Esistono alcune liste di siti aggiornate per poter eventualmente seguire il calcio streaming gratis, ma ricordiamo che ad oggi, dopo la chiusura del sito pirata Rojadirecta, non esiste possibilità legale di seguire una partita in streaming live al di fuori di quelle già indicate poco sopra. La gara potrà essere comunque seguita anche da chi non è dotato di tv o connessione ad internet anche tramite le frequenze radiofoniche di Radio Rai con la celeberrima trasmissione “Tutto il calcio minuto per minuto”.