Cagliari, Zeman alla Rai: «Non andremo in Serie B»

© foto www.imagephotoagency.it

Parla Zeman dopo Cagliari – Lazio

Zdenek Zeman ha incrociato il suo passato, l’allenatore del Cagliari è appena rientrato negli spogliatoi dopo la sfida con la Lazio. Il calendario della Serie A metteva di fronte infatti per la ventinovesima giornata allo Stadio Sant’Elia di Cagliari i padroni di casa rossoblu e una Lazio lanciatissima in classifica. Alla fine dell’incontro proprio il mister Zeman ha analizzato la partita in zona mista, di seguito trovate le sue parole.

L’EX ZEMAN – «La Lazio mi è sempre piaciuta, è una squadra che oggi come oggi gioca un ottimo calcio, noi oggi ci abbiamo provato. E’ stata una gara equilibrata fino al secondo rigore con l’uomo in meno. La Serie B è lontana, io dico che non ci andiamo ma per evitarla dobbiamo fare meglio di quelli che ci stanno davanti. Il Cagliari deve vincere due gare più dell’Atalanta» ha detto l’allenatore del Cagliari Zeman ai microfoni della Rai. Il Cagliari è sempre più in zona retrocessione dopo questa gara, oggi ha perso in casa per tre gol a uno.