Connettiti con noi

Bundesliga

Calcio estero, dal flop Barcellona al futuro di Diego Costa: le news del 30 dicembre

Pubblicato

su

Koeman

Tutte le notizie di calcio estero Live: calciomercato, conferenze stampa, breaking news. Il giro del Mondo in un solo articolo

Delude ancora il Barcellona al ritorno in campo dopo la pausa natalizia. La squadra di Koeman non va oltre l’1-1 casalingo contro l’Eibar: blaugrana passati addirittura in svantaggio e salvati dalla rete di Dembele. Con Messi assente, Braithwaite ha fallito un calcio di rigore a inizio partita. Se Real e Atletico Madrid faranno oggi bottino pieno, il Barça rischia di scivolare già a -10 dalla coppia di testa dopo appena 15 giornate di Liga. Piove sul bagnato per Koeman, con Coutinho costretto ad operarsi dopo l’infortunio al menisco esterno del ginocchio rimediato nel corso della ripresa contro l’Eibar. Si preannuncia un lungo stop per il brasiliano ex Bayern Monaco.

Sul mercato, Koeman continua ad insistere per il pupillo Depay, in scadenza con il Lione e nel mirino pure della Juventus. Come scrive il portale CBS Sports, l’attaccante olandese avrebbe messo il Barcellona tra le priorità in caso di addio ai francesi e non scarterebbe un trasferimento in Catalogna già a gennaio. 

L’Atletico Madrid, dopo la rescissione di Diego Costa, ha individuato in Milik il potenziale sostituto nel reparto offensivo del centravanti naturalizzato spagnolo. Il polacco del Napoli – riporta il quotidiano AS – sarebbe in cima alla lista dei desideri della dirigenza madrilena, anche se ancora mancherebbe l’accordo con il sodalizio di De Laurentiis sulla valutazione dell’ex Ajax.

Diego Pablo Simeone, alla vigilia della sfida con il Getafe, ha dribblato il mercato soffermandosi sul suo futuro: «E’ ancora presto per parlare del sostituto di Diego Costa, ci ragioneremo con la società. Il mio rinnovo? Qui sono felice, vedremo più avanti con il club. La cosa più importante è cercare di costruire qualcosa di importante, come ho sempre fatto da quando sono a Madrid», le parole in conferenza stampa del tecnico dei ‘Colchoneros.

LEGGI ANCHE: Giocatori Italiani all’estero: Jorginho e Chelsea in crisi, cecchino Kean

Calciomercato estero, sirene dalla Premier per Diego Costa

Diego Costa

Diego Costa

In Premier League, successo all’ultimo respiro del Manchester United grazie alla rete firmata dal ’93 dal solito Rashford che abbatte la resistenza del Wolverhampton. Quarto successo nelle ultime cinque gare per la compagine allenata da Solskjaer, che vola al secondo posto in classifica a -2 dalla capolista Liverpool, oggi impegnata sul campo del Newcastle. L’Arsenal concede il bis dopo la vittoria nel derby con il Chelsea: Lacazette consegna tre punti preziosi ad Arteta nella trasferta contro il Brighton. 

Arsenal che sul mercato continua ad inseguire Isco, in uscita dal Real Madrid e in Italia accostato anche alla Juventus. Secondo il Daily Telegraph, il club londinese avrebbe chiesto il prestito fino al termine della stagione del fantasista spagnolo.

‘Gunners’ accostati anche a Diego Costa in attacco, che ha rescisso nelle scorse ore il contratto con l’Atletico Madrid. Sul brasiliano naturalizzato spagnolo ci sarebbe però la forte concorrenza del Wolverhampton, come scrive il Times. I ‘Wolves’ avrebbero individuato in Diego Costa il sostituto ideale a gennaio dell’infortunato Raul Jimenez

Dalla Premier, invece, potrebbero arrivare due rinforzi per Maurizio Pochettino, prossimo all’ufficialità come nuovo allenatore del Paris Saint-Germain dopo l’esonero di Tuchel. Oltre a Dele Alli in uscita dal Tottenham, il tecnico argentino stando al Sun avrebbe messo gli occhi anche su Zaha del Crystal Palace per il reparto offensivo.