Benatia insiste: vuole la Roma! | CdS

© foto www.imagephotoagency.it

In uscita Gyomber ed Emerson, in bilico Iturbe: la situazione

Mehdi Benatia insiste: vuole tornare alla Roma. Il direttore sportivo Walter Sabatini ha smentito di voler riportare il difensore a Trigoria, ma qualcosa si sta muovendo grazie alla determinazione del giocatore, che sta cercando di lasciare il Bayern Monaco, dove gioca poco.

MEHDI SI OFFRE – Benatia ha fatto sapere agli amici romanisti e alla dirigenza che è disposto a trattare l’aspetto economico: può decurtare lo stipendio del 25%, scendendo così a quasi 3 milioni di euro netti a stagione. L’operazione, però, resta complicata, secondo il Corriere dello Sport, perché il club tedesco rifiuterà il trasferimento con la formula del prestito con diritto di riscatto. Piace Thomas Heurtaux (Udinese), ma Benatia può rinforzare sensibilmente la retroguardia capitolina. La Roma potrebbe tesserarlo a gennaio grazie al passaporto francese, ma dovrebbe lasciarlo fuori dall’eventuale lista Champions. La vera difficoltà è la volontà del Bayern Monaco, che non intende svendere un investimento di 30 milioni di euro.

LE ALTRE PISTE – Nel frattempo si valuta l’inserimento di Sead Kolasinac, terzino sinistro dello Schalke 04 con scadenza nel 2017 e acquistabile in prestito con diritto di riscatto a 7-8 milioni. Dovendo aggiungere due difensori non formati in Italia alle liste, dovranno essere liquidati due giocatori: Gyomber ed Emerson. Si valuta per entrambi un trasferimento in prestito gratuito ad un club italiano. L’arrivo di un attaccante, invece, dipenderà dal futuro di Juan Manuel Iturbe