Fiorentina, Guerini: «Salah, offerta folle!»

© foto www.imagephotoagency.it

Il team manager viola conferma tutto: le ultimissime

La missione non impossibile della Fiorentina è chiara: riscattare ora, subito, Mohamed Salah dal Chelsea, aumentandogli l’ingaggio, per poi poterlo blindare dagli assalti di Inter e Juventus. Una missione di calciomercato ardua, di cui avevamo già parlato nei giorni scorsi, e che ora trova confermare anche nelle parole del team manager Vincenzo Guerini, intervistato dai cronisti ieri sera nel corso di un evento. La volontà della Fiorentina, fermissima, è quella di trattenere l’esterno egiziano, che però dal canto suo non ha ancora deciso cosa fare del proprio futuro. La Fiorentina sarebbe disposta a mettere sul piato per lui subito 18 milioni di euro per il riscatto ed un ingaggio da circa 3 milioni di euro netti. 

LA CONFERMA SU SALAH! – Così Guerini: «Salah ha avuto un grandissimo impatto sul nostro campionato, ha dato una scossa alla Fiorentina e si è fatto voler bene sin da subito dai compagni. Perderlo sarebbe un peccato, vogliamo ripartire da lui». Dunque la Fiorentina pur di tenerlo è disposta a un sacrificio economico grosso: «Il club gli ha fatto un’offerta da manicomio. Se non l’accetta, meglio che se ne vada, ma per quello che abbiamo visto, sappiamo che qui è felice». Chiosa sull’ex allenatore Vincenzo Montella: «E’ un personaggio pesante che ha lasciato un’impronta molto profonda, ma prima di tutto deve venire la società»