Juve, offerta Real Madrid per Bonucci | Ts

© foto www.imagephotoagency.it

Pressing del club madrileno: i dettagli sulla proposta per il difensore

La Juventus vuole blindare Leonardo Bonucci fino al 2019, ma quella che sembrava una trattativa lampo si è trasformata in una corsa a tappe e con diverse fermate. Il difensore è pronto a legarsi a vita al club bianconero, ma il ritocco dell’ingaggio verso l’alto rappresenta un nodo da sciogliere: Bonucci vorrebbe toccare il tetto dei 4 milioni di euro, ma la Juventus non sembra voler andare oltre la soglia dei 3 milioni. Nel frattempo si è inserito il Real Madrid, che potrebbe cedere Sergio Ramos. Il pressing da parte del club allenato da Rafael Benitez è cresciuto costantemente: stando a quanto riportato da Tuttosport, all’entourage di Bonucci è arrivata una proposta di 4 milioni di euro per il difensore e di 30 per la Juventus.

LE PROSPETTIVE – L’amministratore delegato Beppe Marotta non intende rinunciare a Bonucci dopo aver perso Tevez e Pirlo, ma piuttosto cedere Angelo Ogbonna, seguito da Milan, Southampton ed Everton. Nel mercato, però, tutto può cambiare in fretta: per questo si seguono Mehdi Benatia (Bayern Monaco) e Aymen Abdennour (Monaco). L’agente di quest’ultimo, Abdelkader Jilani, ai microfoni di AS ha dichiarato: «Il Barcellona lo monitora, così come Milan, Inter, Juventus e Liverpool».