Connettiti con noi

Editoriale

Calciomercato Milan: ora basta attendismo, i cugini insegnano…

Pubblicato

su

Calciomercato Milan

Il calciomercato del Milan campione d’Italia è arrivato al momento cruciale: l’attesa non porta fortuna di questi tempi

Dopo i ripetuti colpi delle grandi rivali, Juve sopra tutte, la pressione del calciomercato è ora sulle spalle del Milan. Il club rossonero, fresco di rinnovamento a livello societario, non è sostanzialmente ancora entrato in azione.

Le tempistiche geologiche con cui sono arrivati i rinnovi di contratto per Maldini e Massara non hanno di certo aiutato. Ma è altresì vero che sin qui la voce al capitolo entrate vede brillare i soli nomi di Adli e Origi, parametri zero e accordi chiusi con largo anticipo.

Per il resto è solo attendismo, con il primo sgarbo incassato dal calciomercato e dal Newcastle che ha portato via quel Botman a lungo inseguito. Pericolo concreto anche sugli altri due grandi obiettivi rossoneri, Renato Sanches e De Ketelaere.

Abboccamenti di settimane e trattative senza soluzione di continuità, ma adesso è arrivato impellente il momento di concludere. Anche perché la strategia dell’attesa e dello sfinimento non sembra funzionare di questi tempi. Vedere per credere la due giorni nefasta dei cugini di casa Inter, messi alla gogna per aver perso nel giro di poche ore Dybala e Bremer, inseguiti per mesi e mesi senza mai affondare il colpo. Un errore imperdonabile che il Diavolo non può e non deve commettere.

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.