Connettiti con noi

Calciomercato

Milan, clamoroso: senza nemmeno l’Europa League pure Piatek è in vendita!

Michele Ruotolo

Pubblicato

su

piatek milan

Il Milan valuta tante cessioni eccellenti in caso di mancato accesso all’Europa: tra i nomi sacrificabili ci sarebbe a sorpresa anche quello di Krzysztof Piatek, che piace al Real Madrid

Nessuno rischia di salvarsi in casa Milan in caso di mancato qualificazione all’Europa, nemmeno chi è arrivato da poco e finora, di fatto, non ha deluso le aspettative. Il riferimento non casuale è Krzysztof Piatek, giocatore che decisamente a sorpresa, secondo quanto riportato da La Repubblica, potrebbe essere ceduto dai rossoneri per fare cassa in estate. Il nome dell’attaccante polacco, arrivato a gennaio dal Genoa e diventato in breve capocannoniere milanista e pedina fondamentale tra i titolari, sarebbe incluso nella lista dei giocatori non incedibili in caso di catastrofe europea da qui alla fine del campionato insieme a quelli di Suso (sempre più vicino all’addio), Franck Kessié, Alessio Romagnoli e Gigio Donnarumma.

Per Piatek in particolar modo potrebbe manifestarsi l’interessamento nelle prossime settimane del Real Madrid, deciso a mettere sul piatto almeno 50 milioni di euro (il Milan nemmeno sei mesi fa lo ha pagato 35 più bonus): una plusvalenza che senza Europa e con le possibili nuove strette del Fair Play Finanziario UEFA, farebbe gol ai rossoneri. Da precisare comunque come un eventuale addio del polacco verrebbe preso in considerazione soltanto in caso di mancata qualificazione non soltanto alla Champions League, ma pure all’Europa League (ipotesi al momento non impossibile, perché il Milan è settimo un punto sopra la Lazio).

Advertisement