Connettiti con noi

Calciomercato

Milan, servono 50 milioni: Romagnoli e Donnarumma sacrificabili, Juve in agguato

Michele Ruotolo

Pubblicato

su

romagnoli donnarumma milan

Il Milan valuta le cessioni di Alessio Romagnoli e Gigio Donnarumma oltre a quella di Suso senza Champions League: per entrambi i giocatori possibile l’interesse della Juventus

Il Milan comincia a fare i conti in caso di mancato accesso alla Champions League: perso il quarto posto in campionato, il mercato estivo rossonero, come già paventato negli ultimi giorni, potrebbe drasticamente cambiare in quanto a obiettivi e, soprattutto, sacrifici. Tra i giocatori in lista di partenza, oltre a Suso (sempre più al di fuori dei piani rossoneri), potrebbero finire anche due pedine importanti come Alessio Romagnoli e Gigio Donnarumma, rispettivamente capitano e vice-capitano al momento. L’obiettivo milanista è infatti quello di recuperare i 50 milioni derivanti dall’eventuale qualificazione alla Champions: senza di introiti, si dovrà ricorrere per forza alle cessioni, specie in considerazione delle possibili nuove strette UEFA sul Fair Play Finanziario.

Tra le società che potrebbero dare l’assalto sia al difensore che al portiere rossonero, in prima fila, resta la Juventus, come già anticipato qualche giorno fa. Pare ad oggi comunque difficile che il Milan si privi contemporaneamente di entrambi i giocatori, molto più probabile invece che, oltre a Suso, ci sia almeno un altro big sul piede di partenza.

Advertisement