Sassuolo: riscattato Politano, ora Caprari

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

L’alternativa per l’attacco è Pucciarelli. Resta il rebus Berardi

Il primo rinforzo del Sassuolo è già in casa: si tratta di Matteo Politano, che nel finale di stagione ha colpito particolarmente, conquistandosi così la conferma. L’attaccante 22enne è stato riscattato dalla Roma, a cui il club di Giorgio Squinzi verserà 3,5 milioni di euro. L’unico nodo in attacco, dunque, per Eusebio Di Francesco resta Domenico Berardi, visto che è arrivato a gennaio Marcello Trotta, Diego Falcinelli ha rinnovato e Gregoire Defrel e Nicola Sansone vogliono restare.

ALL’ATTACCO – Berardi, dunque, il tormentone estivo del Sassuolo. La Juventus ha il diritto di opzione per acquistarlo a 25 milioni di euro. Chi potrebbe sostituirlo è Gianluca Caprari: se, infatti, la Juventus vincesse stasera contro il Milan nella finale di Coppa Italia, permetterebbe al Sassuolo di andare in Europa League e, quindi, di puntare l’attaccante del Pescara. Nel mirino, però, c’è, secondo il Corriere dello Sport, anche Manuel Pucciarelli (Empoli).

LA LINEA – «Siamo intenzionati a continuare a puntare sui giovani italiani. Questa è la nostra politica. Dietro abbiamo una società sana con un bilancio in pareggio, cosa che in Italia possono vantare in pochi. Non prendiamo molti soldi dai diritti televisivi rispetto alle grandi, e c’è un po’ di disparità anche rispetto a quelle della nostra fascia. Nonostante questo, i conti del Sassuolo sono sotto ampiamente sotto controllo», ha dichiarato l’amministratore delegato Giovanni Carnevali.