Calciomercato Torino, blitz in Sud America per Petrachi

© foto www.imagephotoagency.it

Gli aggiornamenti sui possibili affari della società granata.

CALCIOMERCATO TORINO – Di Lavezzi non condivide solo il nome di battesimo, ma anche le movenze: parliamo di Ezequiel Cerutti, attaccante 22enne dell’Olimpo, seguito da vicino dal Torino. Il direttore sportivo Petrachi, infatti, ha assistito al match contro il Boca Juniors per visionarlo attentamente. Stando a quanto riportato da “Tuttosport”, il giovane calciatore argentino, che occuperebbe la zona attualmente presieduta da Alessio Cerci, è un obiettivo di prospettiva, più che un possibile sostituto del granata. Accompagnato dall’osservatore Luciano Zavagno, Petrachi ha visionato anche altri giocatori: piacciono Franco Zuculini, in scadenza di contratto con l’Arsenal di Sarandì, Walter Acuna, stella del Rosario Central, che piace anche al Benfica, e Sergio Araujo, punta del Tigre in prestito al Boca Juniors. Senza dimenticare Rodrigo Aguirre, attaccante del Liverpool Montevideo, con cui la trattativa si è complicata per le alte richieste economiche.

FRONTE ITALIANO – Per quanto riguarda gli obiettivi nella nostra penisola ecco spuntare Pedro Costa Ferreira, centrocampista classe ’91 del Messina. «Non sarà facile rinnovargli il contratto perché lo vogliono in tanti, non solo Torino e Genoa», ha dichiarato il direttore sportivo Ferrigno. Interessa ancora Achraf Lazaar del Palermo. Difficilmente, invece, resteranno Masiello e Pasquale: il primo non riceverà la proposta di rinnovo, il secondo tornerà all’Udinese.