Torino: Bruno Peres, il Porto ci riprova | Ts

© foto www.imagephotoagency.it

Cairo non è soddisfatto dalle cifre proposte: vuole 15 milioni

Il tempo stringe per quanto riguarda la possibilità di vedere Bruno Peres passare al Porto, possibile dunque che il club portoghese si prepari ad alzare la propria offerta in modo da soddisfare le richieste sempre importanti del presidente granata Cairo. L’edizione odierna di Tuttosport si sofferma proprio sulla situazione del terzino brasiliano, indicando come l’ultima offerta del Porto da 12 milioni di euro non abbia trovato la soddisfazione di Cairo come risposta.

IL TEMPO PASSA – A  questo punto i portoghesi sono chiamati ad alzare il tiro: il presidente granata non intende lasciar partire Peres per una cifra inferiore ai 15 milioni di euro, dopo l’ottima stagione disputata, e secondo il quotidiano è possibile che il Porto si prepari ad affondare il colpo decisivo entro breve, alzando la propria offerta. Più passa il tempo, intanto, e più si avvicina la possibilità di vedere le stelle granata ancora agli ordini di Ventura il prossimo anno.