Caos Genoa, Faggiano: «A Verona giochiamo con la Primavera»

genoa
© foto www.imagephotoagency.it

Daniele Faggiano ha parlato della situazione complicata della squadra a seguito del contagio da Covid-19

L’emergenze Covid-19 non è ancora finita in casa Genoa, con la squadra che conta ancora 17 positivi. E Daniele Faggiano, direttore sportivo dei rossoblù, non ci sta e ai microfoni di Radio Punto Nuovo minaccia di giocare con la Primavera.

«A Verona giochiamo con la Primavera, non è tutelata la salute né la regolarità del campionato. A Napoli noi ci siamo andati, altri ci hanno messo mezz’ora a dire no. Per salvare il campionato, facciamo 4-5 mesi di bolla come la NBA. Io a Napoli sono andato a giocare. La regola Fifa e Uefa non dice che i giocatori con tampone negativo si devono allenare, ma a noi la Asl ci ha bloccato e non ci ha fatto allenare. Abbiamo dovuto aspettare il giovedì per sapere di non dover partire per Torino. Il Napoli ha atteso mezz’ora: non ce l’ho con il Napoli, hanno subito una decisione, ma il calcio deve essere uguale per tutti».