Connettiti con noi

2015

Catania sul mercato per risalire la china. In campo a Milazzo in memoria di Marco Salmeri

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Piacciono Giannone (Reggiana) e Sforzini (Virtus Entella). Tra i nomi in uscita anche Bacchetti e De Rossi

In attesa della ripartenza del campionato di Lega Pro, fermo per la sosta natalizia, in casa Catania si lavora in chiave mercato. La società rossazzurra sta valutando l’opportunità di rinnovare il pacchetto di calciatori da mettere a disposizione del tecnico Pippo Pancaro nel girone di ritorno.

VALIGIE PRONTE  – Tra i nomi dei calciatori inseriti nella prossima lista trasferimenti potrebbero apparire l’estremo difensore Elia Bastianoni (autore di alterne prestazioni nel torneo d’andata), i difensori Loris Bacchetti ed Andrea De Rossi (una sola presenza per entrambi), il centrocampista catanese Giuseppe Russo (10 apparizioni con gli etnei, ma partendo prevalentemente dalla panchina) e gli attaccanti Maks Barisic e Gianvito Plasmati (appena un gol in due). Le uniche offerte concrete sarebbero arrivate dal Rimini e dal Catanzaro per Bacchetti, mentre per De Rossi (cugino del più famoso Daniele) è pronta a scatenarsi un asta tutta siciliana tra Akragas e Messina. Attenzione al playmaker Gianluca Musacci, a cui Crotone e Spezia in Serie B fanno l’occhiolino da tempo.

NUOVI INNESTI – Il Catania punterà sin dal mese di gennaio ad uscire definitivamente dalla bagarre dei play out e per farlo sarà necessario almeno un arrivo per reparto (questo se Bastianoni dovesse lasciare la Sicilia). A centrocampo è palese l’interesse del club dell’Elefante per il trequartista classe 1989 Luca Giannone della Reggiana, autore di 11 presenze in un campionato che lo ha visto assente per diverse giornate a causa di un infortunio al ginocchio. Per l’attacco è da tempo corteggiato il “Tagliagole” Fernando Sforzini, in rotta con la Virtus Entella, dove ha collezionato in questo scorcio di torneo appena 46 minuti in campo. Altri nomi papabili sono il portiere Luca Zanotti del Melfi ed il mediano Michel Cruciani del Benevento.

RITORNO IN CAMPO – La squadra di Pancaro intanto tornerà sul rettangolo verde questo pomeriggio a Milazzo, dove parteciperà ad un triangolare in onore di Marco Salmeri, giovane calciatore scomparso in un tragico incidente stradale. Al torneo in tre tempi di 45 minuti parteciperanno anche il Milazzo ed il Due Torri.

Dal nostro corrispondente

Andrea Mazzeo