Cesena, Di Carlo: «Cuore bianconero e testa lucida, così battiamo il Torino»

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico: «Siamo come un pugile tramortito»

«Siamo come un pugile tramortito, abbiamo subito una scarica importante di pugni e adesso dobbiamo restituirli con forza». Domenico Di Carlo, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match con il Torino, si affida a paragoni pugilistici per descrivere il momento che il suo Cesena sta vivendo: «Inutile pensare a quello che sarà, dobbiamo restare concentrati sul presente e pensare a gara dopo gara. L’obiettivo è fare 7-8 vittorie di qui alla fine della stagione, e mi aspetto un salto di qualità anche soto il punto di vista dell’atteggiamento».

L’AVVERSARIO – Domani a fare visita ai bianconeri sarà il Torino, contestato dai tifosi nelle ultime uscite e reduce dal ko in Coppa Italia per mano della Lazio: «Cuore bianconero caldo e testa lucida: così possiamo battere i granata. Sono una squadra compatta, solida e rognosa. Noi in settimana abbiamo lavorato bene, concentrandoci sulle disttenzioni che abbiamo commesso in queste ultime gare».