Chelsea, Desailly contro le strategie di mercato dei Blues

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex capitano del Chelsea, Marcel Desailly, ha rilasciato alcune dichiarazioni per commentare le strategie di mercato dei Blues negli ultimi anni e si è detto ‘infastidito’ dall’incapacità  da parte del club di Stamford Bridge nell’acquistare una stella da poter aggiungere alla propria rosa: “Ad inizio stagione il Chelsea sembrava una squadra schiaccia-sassi, ma nelle ultime sei settimane sono stati pessimi. Sono stufo, non hanno portato manco un top-player che possa far fare il salto di qualità  alla squadra. Sembra che il Chelsea voglia far emergere i propri giovani, ma non c’è il tempo e l’esperienza sufficiente per schierarli tutti. Non sono sicuro che il Chelsea possa vincere il titolo, ma arriveranno certamente tra le prime. Ancelotti via? Mi viene da ridere quando lo leggo perchè tre mesi fa veniva considerato l’uomo del momento. Ha aiutato il Chelsea a vincere Premier ed FA Cup. Sta passando un momento difficile, sono certo che manco lui sa cosa non non sta funzionando, ma riuscirà  a cambiare la mentalità  della squadra, ne sono sicuro”.