Chievo, Di Carlo: “La strada è quella giusta”

© foto www.imagephotoagency.it

Domenico Di Carlo, tornato a sedere sulla panchina del Chievo dopo la parentesi alla Sampdoria, è fiducioso in vista della prossima stagione: “ci vuole pazienza ma la strada è quella giusta, non sarà  ancora un Chievo mirabolante, nè potrebbe già  esserlo, ma i segnali sono quelli che cercavo”.Il tecnico dei clivensi ha tratto spunti interessanti dall’ultimo test giocato contro la Spal: “Sapevo che la squadra avrebbe incontrato delle difficoltà  ma mi interessava capire quale sarebbe stata la reazione sotto stress. E a me va bene così – prosegue Di Carlo – a prescindere dal risultato cercavo di guardare alla crescita sul piano del gioco e qualcosa di più e di meglio rispetto alle altre uscite si è visto. Diciamo che in generale le indicazioni impartite in settimana e le raccomandazioni della domenica mattina sono state messe in pratica”. Il mercato potrebbe regalare ai gialloblu qualche nuovo giocatore: “Sono sereno. Al momento giusto arriverà . Per ora lavoriamo su quello che abbiamo tenendo presente che la condizione ancora non è quella giusta ma che, giorno dopo giorno, la squadra dà  sempre qualche cosa di più”, le parole apparse sulle colonne de ‘L’Arena’.