Cincotta a RBN: «Calcio femminile esempio di integrità. In Italia…»

© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Cincotta, tecnico della Fiorentina Women, ha parlato del movimento del calcio femminile in Italia. Le sue parole

Il tecnico della Fiorentina Women Antonio Cincotta è intervenuto ai microfoni di Radio Bianconera. Le sue parole.

CALCIO FEMMINILE«Io ho fatto un’importate esperienza negli Stati Uniti e devo dire che il problema culturale c’è, ci sono delle differenze sul calcio femminile in Italia che vadano eliminate. Penso che il calcio femminile sia un bell’esempio di integrità, ci sono tante donne e uomini che lavorano insieme. Per anni si è mantenuto il calcio femminile in uno stato di amatorialità totale, oggi parliamo di garanzie, di tutele, di ammortizzatori sociali e se lavori nel calcio femminile oggi è molto difficile ipotizzare un futuro. Non dobbiamo fermarci a ragionare su grandi club come Juventus, Fiorentina, Roma, Milan, Inter, il calcio femminile ha bisogno anche della sua base, del settore giovanile, e che almeno 15-18-20 squadre possano proiettarsi a un livello alto per fare sì che la Serie A e la Serie B siano campionati appetibili in termini di prestigio e di competitività».