Connettiti con noi

Fiorentina News

Commisso alza la voce: «Non vengo in Italia per permettere che ci trattino peggio di altri»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Chiesa Fiorentina Commisso

Rocco Commisso ha parlato dei torti arbitrali subiti dalla Fiorentina nella lunga intervista rilasciata a Viola Nation

Rocco Commisso ha parlato anche dei torti arbitrali subiti dalla Fiorentina nella lunga intervista rilasciata a Viola Nation. Le sue parole.

TORTI ARBITRALI – «La sconfitta in casa della Juve? Siamo stati multati, ma è stata la reazione a tutto quel che avevamo subito in mesi di silenzio. Pezzella a Verona è stato colpito, il giocatore che lo ha colpito non è stato punito e poi ha segnato il gol decisivo; poi Chiesa e Ribery sono stati maltrattati lungo il corso della stagione. Il secondo rigore di Torino non ci stava, la Juventus non ha bisogno di aiuti, e quindi mi sono fatto sentire. Non vengo in Italia per permettere che ci trattino peggio di altri, né meglio. Voglio parità di trattamento. Un po’ come quando ero capitano in campo, ho voluto difendere la mia squadra».

Advertisement