Conferenza stampa Conte: «Lo sfogo? Non volevo colpevolizzare nessuno»

Conte Inter
© foto www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa Conte, l’allenatore dell’Inter presenta con le sue parole la partita di domani contro l’Hellas Verona di Juric

Antonio Conte, tecnico dell’Inter, è intervenuto in conferenza stampa per presentare la partita contro l’Hellas Verona. Ecco le parole dell’allenatore nerazzurro:

HELLAS VERONA – «Si affronta con grande attenzione. Corrono, pressano e perciò dovremo essere preparati. Non sarà una gara semplice, dovremo essere bravi a smaltire la delusione di Dortmund che può certamente lasciare qualche strascico».

SFOGO POST CHAMPIONS – «Non è stato uno sfogo, ma un discorso costruttivo. Sono stati commessi degli errori, ma non volevo additare nessuno in quella circostanza. Non so se la dirigenza l’ha capito. Io sono qui per cercare di cambiare i giri del motore del club negli ultimi nove anni. Ogni cosa è fatta con l’intenzione di migliorare, di far capire che si può fare meglio perché siamo l’Inter».

INFORTUNI – «Devono farci fare delle riflessioni in modo costruttivo. Quando si affrontano certe competizioni, qualche stop devi metterlo in preventivo. Dovremo essere bravi in futuro per cercare di ovviare a queste situazioni. Mi fido molto del gruppo che sta facendo cose incredibili, straordinarie, pur in grande difficoltà».