Conferenza stampa De Zerbi: «In campo andrà una squadra molto forte»

De Zerbi Sassuolo
© foto www.imagephotoagency.it

Roberto De Zerbi, allenatore del Sassuolo, ha parlato alla vigilia della partita contro il Napoli

Roberto De Zerbi, allenatore del Sassuolo, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita contro il Napoli.

GATTUSO – «Gattuso è bravissimo a caricare e a motivare la squadra. Ha fatto un lavoro straordinario, ha vinto la Coppa Italia, ha pareggiato col Barcellona e ha rivitalizzato il Napoli. La stima che ha per me è la stessa che io provo per lui». 

PUNTO INFORTUNATI – «Abbiamo tanti giocatori fuori. C’è Romagna che lo è da tanto. Poi Obiang, Toljan, Defrel, Chiriches e Boga: sono tutti fuori. Però vedendo chi è a disposizione dico che domani possiamo mettere in campo una squadra molto forte». 

OTTAVO POSTO – «Avremmo potuto fare di più, soprattutto nel girone d’andata. Però la scorsa estate abbiamo cambiato tanto inserendo diversi giovani stranieri e quindi per farli ambientare è servito un po’ di tempo. Sono contento di quello che abbiamo fatto, ma avremmo potuto fare di più ed è per questo che vorrei finire bene. Dobbiamo abituarci a fare le cose fatte bene, a convivere con le vittorie. Bisogna fare punti in queste tre partite, dietro ci sono squadre vive e forti: i 48 punti per arrivare ottavi non ci bastano, probabilmente non ne basteranno nemmeno 3 o 4 in più ma ne serviranno ancora di più».