Conferenza stampa Di Francesco: «Valuteremo la convocazione di Godin»

© foto 04-08-2020 Cagliari, Teatro Doglio, Presentazione Di Francesco e Carta. Foto Gianluca Zuddas/CagliariNews24.com.
© foto 04-08-2020 Cagliari, Teatro Doglio, Presentazione Di Francesco e Carta. Foto Gianluca Zuddas/CagliariNews24.com. Nella foto: Di Francesco

Eusebio Di Francesco ha parlato alla vigilia di Cagliari-Lazio

Eusebio Di Francesco, allenatore del Cagliari, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita contro la Lazio.

Clicca qui per la conferenza stampa completa

L’ARRIVO DI GODIN – «Sono contentissimo sia arrivato Godin. È stato un po’ un parto ma alla fine ce l’abbiamo fatta. È arrivato con grandissimo entusiasmo, ma la convocazione di domani la valuteremo. Si è allenato poco questi giorni e dobbiamo ancora decidere che fare. Ma già il fatto che sia presente in squadra è un qualcosa che ci dà una marcia in più. Credo che un giocatore che ha giocato a certi livelli come Godin e con certi allenatori come Simeone è un vantaggio, perché ha la mentalità del difensore, è un difensore dentro. Ha la capacità di aiutare i suoi compagni di reparto e di istruire. Averci giocato contro mi ha fatto capire che lui è un giocatore completo».

L’AVVERSARIO DI DOMANI – «Per abitudine non ascolto mai le radio romane per non essere condizionato dai loro giudizi. La Lazio è una grande squadra con giocatori veramente importanti, come Luis Alberto che è un grande assist man. Ma io penso alla mia squadra».

NAINGGOLAN E JOAO PEDRO – «Nainggolan non è un nostro giocatore e non so se con lui cambierei il sistema di gioco. Detto questo, se dovesse arrivare valuterò. Joao Pedro è il capitano della mia squadra e domani ci sarà. E normale che ci siano voci di mercato su di lui, ha fatto tanti gol lo scorso campionato ed è giusto che ci siano interessamenti da parte delle altre squadre, ma non mi sembra che la società sia intenzionata a venderlo. Si vedrà con il proseguimento del mercato».