Conferenza stampa Inzaghi: «La società mi ha promesso diversi acquisti»

© foto www.imagephotoagency.it

Simone Inzaghi ha parlato in conferenza stampa per chiudere il ritiro ad Auronzo di Cadore: le parole del tecnico

Simone Inzaghi, tecnico della Lazio, ha parlato in conferenza stampa per chiudere il ritiro ad Auronzo di Cadore. Le sue parole.

Si chiude il ritiro, bilancio?

«Abbiamo lavorato sulle distanze, i ragazi sono stati bravi, eravamo al completo poi i ragazzi sono partitiper le Nazionali. Sono contento per quello che mi hanno dato, ma dobbiamo continuare, da lunedì riprenderemo a Roma».

Dove colloca la Lazio per il prossimo campionato?

«Prima di tutto voglio fare un plauso ai miei ragazzi, la scorsa stagione è stata fantastica tra Supercoppa e Champions. Voglio fare un grosso applauso pubblicamente a loro. Lo scorso anno è stato difficile, ci ha penalizzati giocare ogni tre giorni, gli infortuni, le ultime 12 giornate sono state difficili. Sappiamo che questa stagione sarà difficilissima, ma la società mi ha promesso diversi acquisti per far sì che questa stagione grandiosa sia tale».

Muriqi e Fares?

«Siamo coscienti che abbiamo bisogno di forze fresche e acquisti. Ci sono trattative in corso, vedendo le altre che si stanno muovendo, ci faremo trovare pronti».

Altro modulo?

«Si possono sempre trovare alternative, ma stiamo lavorando in questo modo da quattro anni, poi si potrà cambiare in corsa senza problemi».

Strakosha e Reina?

«Sono due grandissimi portieri e sono molto, molto contento. Strakosha è giovane, vuole migliorarsi sempre, può fare ancora bene. Reina lo conosciamo tutti, l’ho voluto, ho preteso rinforzi anche in porta, perchè dobbiamo essere pronti ad affrontare gli imprevisti in tutti i reparti».

Escalante e Reina?

«Si sono inseriti perfettamente. Abbiamo una colonia argentino e spagnola, i due della Salernitana si stanno mettendo in mostra, stiamo cercando di migliorarsi».

Leiva e Lulic?

«Lulic manca a tutti, è il capitano, ho un rapporto speciale con lui ch esta facendo di tutto per risolvere la sua situazione. C’è ottimismo, ce la metterà tutta, è molto determinato e spero lo possano essere tutti. Leiva sta aumentando i carichi, oggi con un campo meno pesante lo avrei fatto giocare. Da lunedì sarà con noi al 100%».

Jony alternativa mezzala?

«Jony ha una certa esperienza alle spalle, lo scorso anno è stato adattato, non era il suo ruolo ma ha sempre cercato di fare bene. Lo sto provando da mezz’ala con buoni risultati».

Vavro e Lukaku?

«Vavro si sta impegnando tanto, dopo l’interruzione aveva dei problemi ma gli va fatto un plauso perchè ha stretto i denti, è molto serio, continuando a lavorare avrà il suo spazio. Jordan è importantissimo se al 100%, sono contento per questo ritiro, oggi giocherà e spero possa star bene tutto l’anno».