Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Juric: «Per domani mi auguro una cosa. Credevo all’Europa ma…»

Pubblicato

su

Conferenza stampa Juric, il tecnico croato ha analizzato la sfida di domani tra il suo Torino e il Milan: ecco le sue parole

Ivan Juric, in conferenza stampa, ha parlato così verso TorinoMilan.

INDISPONIBILI – «Mancheranno i soliti oltre a Mandragora. Rolando ha un problemino, spero di recuperarlo per la prossima partita. Ha un fastidio muscolare ma di poco conto che lo fermerà per un po’ di giorni».

PRAET – «Il recupero sta andando benissimo, le sue tabelle fanno essere ottimisti e speriamo di averlo per le ultime partite. Adesso però è presto per dire quando torna. Se ne riparlerà tra tre settimane un mese».

SAN SIRO PIENO – «Ci saranno tanti milanisti, dobbiamo essere sinceri…Ho sempre detto che c’è poco pubblico ma sempre positivo. Mi auguro si possa continuare così, anche se domani lo stadio sarà pieno perché ci saranno tanti tifosi del Milan».

PORTIERE – «C’è Berisha, il titolare sarà ancora lui».

EUROPA – «Ci credevo, pensavo di poterlo fare subito. E sono convinto che gli episodi ci hanno girato male: penso a Sassuolo, Udine, Venezia, Inter. Ma non abbiamo qualità come Fiorentina, Sassuolo e Verona. Loro vincono certe partite con qualità, noi su questo siamo ancora un po’ indietro. E sono consapevole che il Sassuolo vince facilmente alcune partite, mentre a noi non riesce. Nello scontro diretto possiamo farcela e anche stradominare, ma quando loro risolvono altre sfide noi non ce la facciamo».

POBEGA – «Ci ha dato tanto, anche se fermato da qualche problemino. Mi piace lavorare con lui, ha voglia di migliorarsi e può fare tanti passi in avanti. Tornerà al Milan, poi vedremo».

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.