Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Spalletti: «Lamentarsi degli arbitri è da sfigati. Farò turnover»

Pubblicato

su

In conferenza stampa Luciano Spalletti ha presentato Napoli-Bologna, positicipo della decima giornata di Serie A

Luciano Spalletti ha presentato Napoli-Bologna, posticipo del turno infrasettimanale di Serie A. Ecco le sue parole.

CAMPIONATO – «Se stiamo facendo bene o male non ce lo dicono i risultati degli avversari. Dobbiamo cercare di essere il nostro calcio, di farlo al meglio nelle situazioni più congeniali. Dobbiamo fare la corsa su noi stessi, se gli altri hanno vinto o perso non mi interessa».

POLEMICHE ARBITRI – «L’ho detto a inizio stagione, lamentarsi è da sfigati. Io ho un colloquio diretto con tutti loro, poi quello con Massa è stato un infortunio. Io ero serio e sereno, volevo applaudirlo, ma l’ha interpretato in modo diverso e la prossima volta dovrò stare più attento nel modo di pormi per non rischiare fraintendimenti»

TURNOVER – «In partite così ravvicinate hai un po’ di timore a far giocare qualcuno, anche se può farti le giocate vincenti. Non mettiamo le mani avanti, ma continuare il nostro lavoro al massimo. Abbiamo i ricambi giusti grazie alla società e io continuerò a sfruttare al massimo le sostituzioni, perché finché saranno cinque diventano un elemento ancora più importante anche per dosare le energie durante questi impegni vicini»

VAR A CHIAMATA – «Non so, mi devo documentare bene. Potrebbe essere interessante, ma le società dovrebbero dotarsi di qualcuno che viene da quel mondo lì per farci insegnare qualcosa. Qualcuno che si prenda la responsabilità della chiamata che diventerebbe importante»

SUPERLEGA – «Dico no. La vedo difficile da realizzare togliendo le squadre migliori ai campionato, ma anche vedere le gare con tanti spostamenti sarebbe complicato. Io voglio gli stadio pieni»