Dal Siviglia: «Ci piace Rami. Bacca? Niente sconti»

© foto www.imagephotoagency.it

Il direttore sportivo del Siviglia lancia segnali a Milan e Roma

Anche il mercato tra i temi affrontati dal direttore sportivo del Siviglia oggi in conferenza stampa. Monchi ha confermato le indiscrezioni di mercato sull’interesse ad acquistare Adil Rami dal Milan: «Non è un affare facile, perché è di un grande club come il Milan e perché interessa anche da altre squadre, ma vogliamo prenderlo. Non aspetteremo in eterno, come per altre operazioni, siamo noi a dettare i tempi».

IL GIOIELLO – Il dirigente del club spagnolo ha poi affrontato un altro discorso delicato, quello cioè relativo al futuro di Carlos Bacca, finito nel mirino, ad esempi, di Roma e Milan: «La sua situazione è molto simile a quella di un altro giocatore che consideriamo fondamentale, cioè Krychowjak. Non abbiamo ricevuto alcuna proposta formale e non abbiamo intenzione di trattare sul prezzo. Sul mercato non ci sono molti attaccanti di livello mondiale. Lui ha avuto una media di 24,5 gol a stagione. Forse nessun club è disposto a pagare la clausola, è un rischio. Dieci mesi fa ha rinnovato il contratto, ma non posso prevedere il futuro».