Connettiti con noi

Calcio Estero

Dani Alves: «Onorerò questa maglia. Potrebbe essere l’ultima che indosserò»

Pubblicato

su

Dani Alves ha parlato in conferenza stampa presentandosi come nuovo giocatore del Barcellona: le sue dichiarazioni

Dani Alves ha parlato in conferenza stampa presentandosi come nuovo giocatore del Barcellona. Le sue parole.

DICHIARAZIONI – «Sto mantenendo una promessa che mi sono fatto. Oggi non vinco una battaglia. Oggi vinco la guerra. Mi mancano le parole, sarà brutale. Sono cambiato in tante cose, ma non in una: i tifosi del Barça vedranno l’anima e lo spirito. Se la mia prima versione gli è piaciuta, piacerà ancora di più la seconda. Io sono più maturo e ho lavorare sodo di più. La risposta si vedrà in campo. Onorerò questa maglia. Potrebbe essere l’ultima che indosserò. Ho un obiettivo molto chiaro: giocare il Mondiale 2022. Succedono cose speciali qui, al Barça, e ora voglio godermelo».

XAVI – «E’ stata molta curiosa come situazione. Volevo tornare a giocare, ci sono state degli incontri, ma quando ho saputo che veniva Xavi, ho pensato che lui sapesse cosa fare e cosa posso ancora dare. Lì sono aumentate le mie possibilità. Mi ha chiamato chiedendomi se lo volessi aiutare. Allora gli ho risposto: “E’ il Barca, se il Barca ha bisogno di me, non voglio sapere altro”. Da quella chiamata mi sentivo già del Barcellona».