Connettiti con noi

News

Danilo striglia l’Udinese: «Senza motivazioni si cambia mestiere»

Pubblicato

su

danilo Udinese

C’è rammarico in casa Udinese per la sconfitta con il Sassuolo, anche il capitano Danilo non è contento nonostante la reazione bianconera nella ripresa

L’Udinese perde col Sassuolo e Danilo non la prende bene. Ai microfoni della tv ufficiale bianconera il brasiliano ha detto: «C’è rammarico ma non possiamo alzare il ritmo solo a dieci minuti dal termine. Non va bene regalare un tempo agli avversari come abbiamo fatto noi oggi con il Sassuolo. Purtroppo non bastano dieci minuti, serve che tutti rimangano concentrati anche nell’arco dei novanta minuti totali».

SASSUOLO VS. UDINESE: PARLA DANILO – Le parole di Danilo si fanno sempre più dure: «Se un giocatore che gioca in Serie A non è motivato deve cambiare mestiere, si parla troppo. Dobbiamo giocare con un ritmo alto, siamo fatti così e quindi non possiamo fare il contrario. Per le caratteristiche che abbiamo inoltre possiamo fare un campionato nella parte sinistra della classifica. Quando non va bene, non va bene tutta la squadra, in un gruppo si vince e si perde tutti assieme».