Connettiti con noi

Juventus News

De Ligt nega: «Non sono andato alla Juve per le parole di Ronaldo»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Nel corso dell’intervista a Foot Truck, Matthijs de Ligt ha svelato il motivo per cui ha scelto di andare alla Juve in estate

Matthijs de Ligt ha parlato durante l’intervista a Foot Truck dei motivi per cui ha scelto di andare alla Juve in estate. Le parole dell’olandese.

JUVE – «Alla Juve per le parole di Ronaldo? No, non è stato questo il motivo per cui sono venuto qui. Ho avuto molto tempo per scegliere tra i club che mi volevano, ma questa è stata la scelta migliore».

SCELTA – «In società mi hanno detto che sono stato acquistato perché sono davvero maturo e so come gestire la pressione, hanno fiducia in me. La scorsa estate sono arrivato più tardi rispetto agli altri e senza allenamenti ho dovuto giocare contro il Tottenham nel tour in Asia. Dopo venti minuti faticavo a respirare. I tocchi di mano? Tutti mi chiedevano se avessi o meno una calamita sul braccio. Ma quando sbaglio non me la prendo»

Advertisement