Depaoli: «Adesso sto bene. Siamo sempre in contatto con Ranieri e il suo staff»

Coronavirus Depaoli
© foto www.imagephotoagency.it

Depaoli, risultato positivo al Coronavirus, rassicura tutti sulle proprie condizioni di salute: «Mi sento bene, sono ritornato ad allenarmi»

Fabio Depaoli è uno dei blucerchiati risultato positivo al Coronavirus. Le sue condizioni sono stabili, come conferma lui stesso ai microfoni di tuttomercatoweb.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SU SAMP NEWS 24 

QUARANTENA – «Da 3-4 giorni mi sento bene. Sono sempre in contatto con i miei genitori, che sono a Trento, stanno bene, lì in generale ci sono meno casi, ma la paura non ha confini. Siamo tutti sulla stessa barca e l’unica cosa che possiamo fare è rispettare le disposizioni. Io, ripeto, ora sto bene, è passato tutto, sono ritornato anche ad allenarmi un po’ in…salotto».

RANIERI E STAFF –  «I preparatori ci hanno dato dei programmi e con loro siamo sempre in contatto. Non è come quando siamo tutti insieme al campo, ma è bello ricevere ogni giorno il messaggio del mister che ci chiede come stiamo, se tutto procede bene. È un segnale: il gruppo c’è ed è bellissimo».

SOSPENSIONE – «Non si poteva più andare avanti. Per rispetto di noi stessi, ma soprattutto di chi sta cercando di aiutare chi sta male. Poi ritorneremo e sarà ancora tutto più bello: sarà come una nuova conquista. Ci renderemo conto meglio di quanto è bello giocare, tifare, condividere le emozioni dello sport»