Di Francesco punta in alto: «Sono contento ma non soddisfatto. Sul mercato…»

di francesco roma
© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore della Roma ha parlato a “Roma Tv” dopo le prime settimane di lavoro. Ecco le parole di Eusebio Di Francesco

L’allenatore della Roma, Eusebio Di Francesco, ha parlato a “Roma Tv” da Boston alla vigilia dell’incontro con il Tottenham, valido per l’ICC. Queste le parole dell’allenatore: «Stiamo lavorando tanto ma c’è ancora tanto da fare. Curare ogni particolare può aiutare i miei ragazzi ad avere qualche certezza in più. Sono contento ma non sono soddisfatto, non è tempo per essere soddisfatto. Dobbiamo continuare a lavorare. Questa squadra può crescere tanto dal punto di vista collettivo e di sviluppo offensivo. I nazionali? Avevamo già delle qualità importanti in rosa, i nazionali hanno aggiunto tanto. Prima del loro arrivo li ho chiamati e gli ho chiesto di seguire un programma di 5 giorni e si sono presentati tutti nel modo giusto e questo era necessario perché 3 giorni dopo c’era la sfida con il PSG. Tottenham? Mi aspetto una crescita, dal punto di vista tattico e di compattezza della squadra. Mi auguro anche di vedere una manovra più fluida. Turnover nel corso dell’anno? E’ facile allenare chi gioca sempre. Noi dobbiamo tenere tutti sull’attenti, tutti devono sentirsi importanti e devono dare il massimo. Mercato? Vogliamo far crescere un gruppo, mettendo doppi giocatori per ogni ruolo in modo da aumentare la competitività».