Connettiti con noi

Calcio Estero

Di Matteo: «Che passione la coppa inglese, mentre in Italia…»

Pubblicato

su

Di Matteo

L’ex allenatore del Chelsea Di Matteo ha parlato della bellezza della FA Cup in Inghilterra

Roberto Di Matteo, allenatore che sulla panchina del Chelsea ha vinto anche una Champions League, in una intervista a Il Messaggero ha parlato della bellezza della FA Cup inglese.

COPPA INGLESE – «La Coppa nazionale coinvolge l’intero paese. Partecipano tutte le squadre, dalla categoria più bassa fino alla Premier. Il più scarso sogna sempre di superare il più forte». 

TRADIZIONE E PASSIONE – «Le sensazioni sono uniche. Giocare in FA Cup ti porta nel cuore dell’Inghilterra: tradizione e passione, epica e sogno. C’è poi l’aspetto business, da non trascurare: un club che ha la fortuna di poter incontrare una big con la percentuale degli incassi incassa denaro utilizzato spesso per ristrutturare i propri impianti, mettere in regola i bilanci o migliorare le accademie».

MODELLO DA REPLICARE IN ITALIA – «Non lo so, penso sia difficile. In Inghilterra funziona perché fa parte della cultura sportiva di quel paese. La tradizione ha un peso enorme nel sentimento popolare».

NESSUNA PANCHINA – «Continuo a seguire il calcio come commentatore per alcune piattaforme straniere, vado ogni tanto allo stadio per seguire il Chelsea, gioco a golf, mi occupo delle attività immobiliari e, quando posso, vado a trovare i miei figli, sparsi nel mondo per studiare. Non mi annoio, anzi».