Di Palma (ex preparatore Buffon): «Gigi leggeva prima dove sarebbe finito il pallone»

Iscriviti
© foto Gianluigi Buffon

Vincenzo Di Palma, ex preparatore di Buffon, parla in esclusiva su JuventusNews24 a 25 anni dall’esordio in Serie A del portiere

Vincenzo Di Palma, ex preparatore di Buffon, ha parlato ai microfoni di JuventusNews24: queste le sue parole.

LEGGI SU JUVENTUS NEWS24 LE DICHIARAZIONI INTEGRALI

Nel calcio attuale è più difficile lanciare giovani e sovvertire gerarchie?
«Non so, ma bisognerebbe farlo. Come sbaglia un giovane può sbagliare un adulto. E un errore per un adulto resta un errore, mentre per un giovane diventa un patrimonio. Comunque ora ci sono diversi giovani portieri italiani bravi: Donnarumma, Meret, Audero, Cragno».

Cosa aveva Buffon di speciale rispetto agli altri?
«Qualità cognitive ed emozionali uniche, è quello che diversifica un portiere bravissimo e un portiere che è solo bravo. Poi la differenza in Gigi la faceva la capacità di parare in anticipo i tiri degli avversari, come se leggesse prima dove sarebbe andato il pallone».