Connettiti con noi

Lazio News

Diaconale: «Tutti i media si muovono per attaccare la Lazio e Lotito»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Nuovo attacco di Arturo Diaconale, che ha parlato ai microfoni di Radiosei. Queste le parole del portavoce di Lotito

Arturo Diaconale torna all’attacco. Queste le parole del portavoce di Lotito ai microfoni di Radiosei.

ANTI-LAZIO – «C’è uno schieramento incentrato su un conformismo fondato su pregiudizi anti-Lazio, che mi spingono a fare una voce fuori dal cuore. Tutti i media si muovono per criticare la Lazio e Lotito. Per qualsiasi cosa i tifosi della Lazio sono dipinti come brutti e cattivi e lo stesso vale per Lotito. Cerco di fare gli interessi di Lotito e della Lazio, che merita più rispetto».

RIPRESA SERIE A – «La posizione della Lazio è sempre stata a favore della ripresa in sicurezza. Proprio nel giorno in cui Conte ha stabilito una ripresa a dopo il 3 aggio, tutti hanno detto che gli allenamenti riprenderanno il 4. L’impressione è che ci sia stato un po’ di favoritismo. Mi riferisco ai giocatori all’estero: quelli della Lazio sono rimasti a casa, dal Portogallo ho visto delle splendide immagini di Ronaldo che si allenava in un campo di calcio».

AGNELLI E LOTITO – «Usciamo da questo meccanismo Agnelli contro Lotito. Ci sono interessi diversi e ognuno ha cercato di perseguire i propri. Si è giocato molto su questa diatriba a livello mediatico. Il processo di crescita economico della Lazio proseguirà? I tifosi possono stare tranquilli. E’ un percorso che viene da lontano e ha l’obiettivo di collocare la Lazio nel ‘salotto’ del calcio europeo. Ci sono tutte le possibilità per continuare ad andare avanti positivamente. Abbiamo un potenziale tecnico elevato, siamo una società in salute. Le richieste per i nostri giocatori sono state respinte e lo saranno ancora, a meno che non siano cose irrifiutabili».

Advertisement