Connettiti con noi

Juventus News

Dybala, Matuidi e Rugani sorridono: il Covid-19 non ha lasciato segni clinici

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Gli esami approfonditi a cui si sono sottoposti Dybala, Matuidi e Rugani non hanno riscontrato alcuna anomalia

Ottime notizie per la Juve e per i tre giocatori colpiti dal Covid-19 nelle settimane passate (Dybala, Matuidi e Rugani). Gli esami approfonditi a cui si sono sottoposti i tre calciatori non hanno riscontrato alcuna anomalia alle vie respiratorie.

Come spiega Tuttosport c’era apprensione in casa Juve perchè un’importante inchiesta medica aveva annunciato che in alcuni casi i malati di coronavirus avrebbero potuto soffrire di problemi cronici alle vie respiratorie poiché il Covid-19, attaccando direttamente i polmoni, può lasciare tracce di cicatrici che riducono l’elasticità delle fibre polmonari.

Per Matuidi e Rugani, che non hanno avuto sintomi, gli esami hanno da subito dato esito positivo mentre per Dybala (che è stato positivo per 45 giorni) gli esami sono stati molto più approfonditi. Fortunatamente il giocatore non sta riscontrando alcun tipo di problemi fisici nella ripresa degli allenamenti anche sotto intenso sforzo.

Advertisement