Emergenza Coronavirus, Lo Monaco: «Quale presidente rischierà?»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Pietro Lo Monaco parla dell’emergenza Coronavirus e della possibile ripresa della Serie A: ecco le sue parole

Pietro Lo Monaco non fissa date per la ripresa della Serie A: ecco le parole del consigliere della FIGC a TMW Radio.

LO MONACO – «Ci sono problemi economici, come i diritti tv, che valgono 1100 milioni di euro e le società li hanno già incassati. Toglierli dalle casse di un club creerà dei problemi seri. Ma mi chiedo: quale presidente si può prendere la responsabilità di mettere i giocatori insieme per allenarsi e gente allo stadio? Si vuole a tutti i costi di chiudere i campionati. Al momento chi comanda è il virus. Se continua così, ma quale ripresa!? Io tutelerei i giocatori e la salute. È un qualcosa che coinvolge tutti i campionati europei. Cristallizzare le classifiche? Sarebbe il caso di farlo di concerto con la Fifa, nominando degli esperti di diritto sportivo, che decidano il da farsi».