Emergenza Coronavirus: il silenzio della UEFA sul destino di Euro2020

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

In Italia si è deciso in maniera netta: stop allo sport fino al 3 aprile, ad eccezion fatta dei tornei internazionali. Resta il dubbio degli Europei

Ieri sera il premier Conte ha annunciato lo stop di tutte le competizioni sportive in Italia. Sono salve dal provvedimento le competizioni internazionali (Champions League, Europa League e Europei).

Il Corriere dello Sport fa luce proprio sulla competizione continentale: la UEFA, infatti, non ha fatto sentire la sua voce in queste ore e la FIGC avrebbe chiesto un’ulteriore settimana per permettere la fine dei campionati, con conseguente mini rinvio di Euro2020.