Emergenza Coronavirus: stop ai campionati. Gli aggiornamenti in tutto il mondo

© foto www.imagephotoagency.it

Emergenza Coronavirus, non tutti i campionati si fermano: la situazione nel mondo del calcio. Tutti gli aggiornamenti

La Serie A si è fermata dando attuazione al DPCM in vigore dal 10 marzo. Non tutti i campionati però hanno seguito la stessa sorte di quello italiano. Ecco la situazione a livello mondiale.

ALBANIA – La Federcalcio albanese ha deciso di sospendere ogni attività fino a ulteriore avviso.

ALGERIA – Al momento il campionato continuerà a porte chiuse.

ARABIA SAUDITA – Il campionato prosegue a porte chiuse

ARGENTINA –  Il campionato è appena terminato. Per quanto riguardano le coppe e la Nazionale la CONMEBOL valuterà la situazione.

ARMENIA – Il campionato continua regolarmente.

AUSTRIA – Sospesi i campionati almeno fino al 3 aprile.

AZERBAIGIAN –  I campionati principali si giocano regolarmente. Settore giovanile bloccato.

BELGIO – Il campionato continua a porte chiuse. Rinviata a data da destinarsi la finale di Coppa del Belgio, in programma originariamente il 22 marzo a Bruxelles, fra Brugge e Anversa.

BIELORUSSIA – Il campionato è appena iniziato e continuerà regolarmente.

BOLIVIA – Si continua a giocare, ma a porte chiuse

BOSNIA-ERZEGOVINA – Il campionato continua ma i prossimi due turni saranno a porte chiuse.

BRASILE – Al momento si gioca regolarmente.

BULGARIA – Il campionato continua a porte chiuse.

CILE – Porte chiuse per un mese: dal 19 marzo al 19 aprile.

CINA – Campionato sospeso fino a nuovo ordine.

COREA DEL SUD – Campionato sospeso fino a nuovo ordine.

CIPRO – Il campionato continua a porte chiuse.

COLOMBIA – La Divisione maggiore del calcio professionistico colombiano, la Dimayor, informa che il turno di campionato di seconda divisione in programma questa sera si giocherà a porte chiuse. Gli incontri del prossimo weekend, di prima e seconda divisione, sono state rinviate di una settimana e verranno disputate a porte chiuse

COSTARICA – Il campionati invece si disputerà a porte chiuse.

CROAZIA – Il campionato continua a porte chiuse.

DANIMARCA – campionato sospeso almeno fino a fine mese.

ECUADOR – Si continua a giocare, ma a porte chiuse

ESTONIA – Il Governo estone ha annunciato lo stato di emergenza e tutti gli eventi sportivi sono sospesi fino al 1° maggio

FRANCIA A seguito degli annunci del Presidente della Repubblica per rispondere alla crisi sanitaria legata a Covid-19, il Consiglio di amministrazione di LFP ha deciso all’unanimità questo venerdì 13 marzo di sospendere immediatamente i campionati Ligue 1 Conforama e Domino’s Ligue 2 fino a nuovo avviso.

EGITTO – Per motivi di ordine pubblico il campionato egiziano si gioca senza pubblico dal 2012.

GEORGIA  – Si gioca regolarmente.

GERMANIA – La Bundesliga ha deciso di sospendere la 26ª giornata in attesa della riunione federale di lunedì.

GRECIA – Gli eventi sportivi si terranno a porte chiuse per le prossime due settimane. A rischio porte chiuse la sfida di Europa League fra Olympiacos e Wolverhampton.

INGHILTERRA – A seguito di una riunione degli azionisti di oggi, è deciso all’unanimità di sospendere la Premier League, L’intenzione è tornare il 4 aprile, fatti salvi i consigli medici e le condizioni.

IRAN – Campionato sospeso fino a nuovo ordine.

IRLANDA – La FA irlandese ha annunciato la sospensione di tutti i campionati fino al 29 marzo a seguito delle direttive del Governo, del Ministero della Salute e della UEFA.

ISLANDA – La federazione calcistica islandese ha deciso di interrompere ogni competizione e gli allenamenti della Nazionale per quattro settimane a partire da oggi, 13 marzo 2020.

ISRAELE – L’ultimo turno di campionato è stato rinviato, mentre il successivo si giocherà a porte chiuse.

KAZAKISTAN – Campionato sospeso fino a nuovo ordine.

KOSOVO – Si gioca regolarmente.

MACEDONIA DEL NORD – Campionato sospeso fino a nuovo ordine.

MALTA – Il campionato continuerà a porte chiuse.

MESSICO – Nessun provvedimento in Messico: ad oggi si gioca regolarmente.

MAROCCO – Il campionato prosegue a porte chiuse.

MOLDAVIA – Annullate tutte le competizioni fino al primo aprile. Spostamento dell’inizio del campionato, previsto originariamente il 14 marzo, al 4 aprile.

NORVEGIA –  Posticipato il campionato norvegese, a seguito dell’emergenza Coronavirus. La Eliteserien avrebbe dovuto cominciare il 3 aprile, ma il Governo ha stabilito che ogni attività debba essere sospesa fino al 15 aprile

PAESI BASSI – Campionato sospeso fino a nuovo ordine.

PARAGUAY – La APF, federazione calcistica del Paraguay, ha confermato la sospensione provvisoria della massima serie e di tutti i campionati di calcio fino al prossimo 24 marzo per evitare il contagio del Coronavirus. .

PERÙ – Salta il prossimo turno in Perù. Da valutare le successive, in attesa di ulteriori comunicazioni.

POLONIA – L’Ekstraklasa, ha deciso per il prosieguo del campionato ma le partite verranno disputate tutte a porte chiuse.

PORTOGALLO -Campionato sospeso fino a nuovo ordine.

QATAR – Il campionato continua a porte chiuse

REPUBBLICA CECA – Il campionato continuerà a porte chiuse.

ROMANIA – Campionato sospeso almeno fino al 31 marzo.

RUSSIA – Cancellati tutti gli eventi pubblici in programma a Mosca fino al 10 aprile con più di 5000 spettatori coinvolti, comprese anche cinque gare di Premier League.

SAN MARINO – Da due weekend il campionato è fermo e così sarà almeno fino al 6 aprile.

SCOZIA – Il campionato prosegue normalmente

SERBIA – Si gioca a porte chiuse

SLOVACCHIA – Misure restrittive anche in Slovacchia. Rinviati i turni di campionato in programma dal 13 al 22 marzo. A forte rischio il playoff per Euro 2020 della propria Nazionale contro l’Irlanda, in programma il 26 marzo. Il Paese ha annunciato in giornata misure restrittive, controlli al confine, chiusura di molte attività e di tre aeroporti internazionali. Sospeso il campionato di hockey.

SLOVENIA – Il Coronavirus ferma anche il calcio in Slovenia: tutti i campionati sono stati sospesi come provvedimento per contrastare l’espandersi del COVID-19

SPAGNA – Campionato sospeso almeno per due settimane.

STATI UNITI – Campionato sospeso fino a nuovo ordine.

SVEZIA – Il rischio di chiusura del campionato c’è ma al momento nessuna comunicazione ufficiale.

SVIZZERA – Campionato è fermo almeno fino al 23 marzo.

TURCHIA – Si gioca regolarmente.

UCRAINA – I prossimi due turni del campionato ucraino si disputeranno senza pubblico.

UNGHERIA – La Federcalcio ungherese ha reso noto, a seguito delle decisioni adottate dal Governo, di giocare da subito tutte le partite a porte chiuse. Per venire incontro ai tifosi, le partite di campionato verranno trasmesse in televisione.

URUGUAY – Si gioca regolarmente

VENEZUELA – Campionato sospeso