Empoli, Carli: «Vi dico tutto su Bjarnason, Saponara e Aguirre»

© foto www.imagephotoagency.it

Il direttore sportivo del club toscano fa il punto sulle ultime trattative di mercato

Intrecci di mercato in casa Empoli, il direttore Marcello Carli è al lavoro per regalare due rinforzi al tecnico Sarri. L’obiettivo principale è una mezzala di grande corsa con l’islandese Birkir Bjarnason in prima linea. Ma non solo, Sarri potrebbe abbracciare presto un nuovo giocatore per il reparto offensivo e la voci rimandano a un gradito ritorno come quello di Riccardo Saponara. A fare il punto su tutte queste trattative ci ha pensato il direttore sportivo dell’Empoli Marcello Carli, intervenuto in esclusiva al nostro microfono.

Direttore, potrebbe sbloccarsi oggi la trattativa per Bjarnason?
«Siamo molto interessati, ne abbiamo già parlato con il Pescara. Aspettiamo una chiamata, entro oggi, dalla società adriatica che deve trovare un accordo con l’agente del giocatore altrimenti saremmo costretti a cambiare obiettivo».

Il Pescara aveva detto no per Memushaj?
«Era un altro profilo interessante ma non è sul mercato».

Sul mercato sembra esserci Saponara: resterà un sogno?
«Noi abbiamo fatto dei sondaggi, adesso spetta a loro capire quale sia la migliore destinazione. Quello che dovevamo fare lo abbiamo fatto, aspettiamo».

Capitolo Aguirre: tornerà all’Udinese?
«Ne abbiamo parlato con loro, speriamo di trovare un accordo. In caso contrario, Aguirre rimarrà con noi, Sarri lo stima. Anche l’Udinese vorrebbe riportarlo a Udine, serviranno altri incontri presumo».