Trasferta in Belgio: la UEFA rassicura il Napoli | CdS

© foto www.imagephotoagency.it

C’è allerta in Belgio ma Bruges sembra tranquilla, nessun rinvio

Giovedì sera il Napoli è atteso da una trasferta in Europa League sulla carta inutile perché ha già la certezza della qualificazione ai sedicesimi e soprattutto del primo posto nel girone, ma la partita di UEL con il Club Bruges assume altri contorni dopo i recenti accadimenti. Dopo gli attentati di Parigi infatti è allerta in tutto il Belgio per la caccia ai terroristi e alcune gare della Jupiler League sono state pure rinviate in questo fine settimana ricco di tensioni.

ALLERTA SÌ, RINVIO NO – C’è allerta quindi in Belgio ma va ricordato che ieri Bruges – Zulte Waregem si è disputata senza problemi. Il Napoli, come riporta Il Corriere dello Sport, ha chiesto delucidazioni alla UEFA che ha rassicurato lo stesso Napoli dicendo che le uniche diversità rispetto a una normale trasferta saranno le operazioni aeroportuali, più lunghe del previsto, e che non ci sarà nessun rinvio. La squadra di Maurizio Sarri sarà in Belgio da mercoledì pomeriggio a venerdì mattina e avrà al suo seguito circa milletrecento tifosi.