Connettiti con noi

Calciomercato

Felipe Anderson – Tianjin: assalto cinese alla Lazio

Pubblicato

su

felipe anderson lazio

Felipe Anderson – Tianjin Quanjian: la squadra di Fabio Cannavaro sull’attaccante della Lazio, il calciomercato cinese non è ancora chiuso. Possibile offerta nei prossimi giorni, ma il brasiliano non è tra i giocatori cedibili…

Il mercato invernale è chiuso, anzi no. In uscita potrebbero esserci ancora novità: in Cina, infatti, la sessione di calciomercato non è ancora chiusa e resterà aperta fino a fine mese, 28 febbraio. Possibili dunque ancora delle operazioni in uscita per i club italiani (per esempio la Juventus starebbe per cedere l’ex laziale Hernanes all’Hebei Fortune): è di oggi la notizia, rilanciata in Sudamerica in nottata, del possibile interessamento del ricchissimo Tianjin Quanjian allenato da Fabio Cannavaro nei confronti dell’attaccante della Lazio Felipe Anderson. Per il momento si tratta di una voce che però, già nelle prossime ore, potrebbe trovare conferme: è noto che il Tianjin sia alla ricerca di un attaccante dopo aver incassato i rifiuti clamorosi di Nikola Kalinic della Fiorentina e, soprattutto, Miguel Borja (Atletico Medellin), giocatore che ha detto di no ad un contratto da 5,5 milioni di euro netti l’anno (ai colombiani i cinesi avrebbero versato una trentina di milioni di euro). Anche Edinson Cavani del Paris Saint-Germain avrebbe rifiutato la squadra di Cannavaro, che adesso, in tempi stretti (ma nemmeno tanto, mancano tre settimane) dovrà trovare un giocare con caratteristiche offensive che infiammi la tifoseria. Difficile che la Lazio si privi di Felipe Anderson sul mercato di febbraio senza avere nemmeno la possibilità di prendere un sostituto, ma il Tianjin Quanjian potrebbe bussare alla porta con un’offerta enorme (i mezzi ci sono tutti): Claudio Lotito per il brasiliano chiede quasi 50 milioni di euro.