Fiorentina, Montella: «Temo il Genoa, ok Matri, Anderson…»

© foto www.imagephotoagency.it

FIORENTINA MONTELLA CONFERENZA GENOA – Intervistato ai microfoni dei cronisti presenti in conferenza stampa, Vincenzo Montella, allenatore della Fiorentina, ha rilasciato alcune dichiarazioni sul prossimo match di campionato, in programma domani pomeriggio, ore 15, contro il Genoa, allo stadio Artemio Franchi di Firenze. Queste le sue parole in sala stampa: «Adesso si apre un periodo connotato da partite importanti, sia per quanto riguarda il fronte coppe, sia per il campionato: siamo vicini a posizioni di vertici e ogni sfidar sarà importante. Il Genoa è una squadra che sa districarsi bene in entrambe le fasi di gioco, lavorano bene sulle corsie laterali: mi aspetto una spinta del pubblico, domani non sarà una gara semplice. 

ALTRI TEMI – Il tecnico viola prosegue: «Mancheranno diversi calciatori, tra cui Borja Valero: mi mancherà la sua logica sul terreno di gioco ma cercheremo comunque di ottenere la vittoria anche senza lo spagnolo in campo. Matri sta bene, per quanto riguarda Anderson vedremo dopo la rifinitura di questo pomeriggio. Non sarà una gara facile, temo la loro organizzazione tattica: bisogna stare attenti a Gilardino, ha grande determinazione e qualità nel cercare il gol. Lotta al terzo posto? Roma e Napoli sono squadre forti, ma il campionato è ancora lungo, può succedere di tutto: dobbiamo essere continui nei risultati e approfittare di qualche passo falso davanti. Camporese? Valuterà la società».