Fiorentina, Nardella ai tifosi: «Non creiamo allarmismi»

© foto www.imagephotoagency.it

Il primo cittadino invita i tifosi viola ad essere pazienti

La Fiorentina è pronta ad affrontare l’Empoli all’Artemio Franchi, i viola sperano di mantenere il primo posto in classifica attualmente condiviso con l’Inter di Mancini. Al di là della situazione di classifica, più che mai confortante per i viola, esistono problemi lontani dal campo e dall’aspetto prettamente calcistico: il sidaco di Firenze, Dario Nardella, si è soffermato sugli accorgimenti di sicurezza legati all’allarme terrorismo che condiziona, dopo gli attentati di Parigi, anche l’organizzazione degli eventi sportivi.

NIENTE PANICO – Queste le parole del primo cittadino del capoluogo toscano, parole riportate da AGI: «Ovvio e normale che si alzi l’asticella della sicurezza e che si introducano determinati accorgimenti nei comportamenti di ciascuno. Questo non significa stravolgere il nostro stile di vita e allo stesso tempo non significa farsi prendere dal panico. Queste misure sono utili, necessarie e serviranno a prevenire eventuali rischi che sono potenzialmente presi in considerazione dalle forze dell’ordine». Queste le parole dedicate ai tifosi viola, un invito: «Invito i tifosi ad avere più pazienza e ad evitare gesti, come ha chiesto anche la Fiorentina, che possano creare solo inutile allarmismo».