Fiorentina, per Corvino la Lazio è stata la regina del mercato

© foto www.imagephotoagency.it

Il ds viola Pantaleo Corvino ha dato i suoi voti al mercato delle 20 di A per il quotidiano Tuttosport. Il suo elogio più grande va alla Lazio: “Il voto piu’ alto va alla Lazio a cui assegno un bel 7.5. Ha preso Floccari, Andrè Dias e Hitzlsperger. In più ha tenuto Kolarov e Ledesma per il quale dico che sarebbe giusto nell’interesse di tutti ripartire da capo”. Al secondo posto un bel gruppetto: “Inter, Roma, Napoli e Fiorentina. A loro do 7 perchè han no fatto acquisti mirati, i nerazzurri con Pandev e Mariga, giocatore che ben si adatta a un centrocampo a tre; i giallorossi che con Toni hanno preso il massi mo in un ruolo che aveva no scoperto; i partenopei che hanno colmato con Dossena la lacuna a sini stra. E noi perchè con Feli pe, Bolatti, Ljajic e Keirri son più Seferovic pensia mo al presente ma pure al futuro”. Sulle altre aggiunge: “Il Milan lo inserisco coi vari Palermo, Bari, Cagliari, Chievo che giustamente credono nel proprio patri monio e per questo non hanno fatto grossi interventi. Una dimostrazione di coerenza, frutto di una scelta ragionata. Per questo do 6. La Juve merita un discorso a parte. Non do voto al suo mercato (che comunque in estate fu da 8) ma alla sua sfortuna ed è 2. Quanto le sta accadendo è frutto di emergenze e infortuni, ci sono annate che nascono male, per la Juve è così. Ma appena uscirà  dall’emer genza risalirà : i primi tre posti paiono già  assegnati, il quarto sarà  suo”.