Connettiti con noi

Fiorentina News

Fiorentina, Prandelli: «Vlahovic non deve strafare. Futuro? Mi sento vuoto dentro»

Pubblicato

su

Cesare Prandelli, allenatore della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match contro il Benevento: le sue dichiarazioni

Cesare Prandelli, allenatore della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match contro il Benevento.

VLAHOVIC – «Si allena con determinazione. Il merito è tutto suo. Lui deve trovare più tranquillità, senza strafare, e ripetersi per rispettare tutte le aspettative».

PRESTAZIONE – «Conoscevamo la qualità del Benevento sulle seconde palle, abbiamo giocato in uscita con semplicità. Non abbiamo inventato nulla, ma semplicemente valorizzato le qualità dei giocatori».

CAMBIO RIBERY – «Ribery voleva fare 90 minuti, ma gli ho detto che sono vecchio e ho sbagliato a contare. Ci siamo messi a ridere quando è uscito».

EYSSERIC – «È un ragazzo che ha grandi qualità, il suo problema era la continuità. Può giocare in tutti i ruoli, sono contento per lui perché ha sofferto molto».

STATO D’ANIMO – «Mi sento vuoto dentro. Sono contento per la squadra, ma mi sento molto stanco. Commisso? Non l’ho sentito. Stiamo cercando di tamponare situazioni che accadono al di fuori, io comunque cerco di fare il mio lavoro».

Advertisement