Fiorentina, sfumato Mirante si guarda anche in Germania

© foto www.imagephotoagency.it

Il club viola valuta i possibili sostituti di Neto, oltre ai nomi di Frison e Sepe si cerca anche in Bundesliga

Non accenna a placarsi il valzer dei portieri in casa viola. Aperto, dopo il sofferente addio di Neto, che ha lasciato la Fiorentina da svincolato, e con Rosati ormai sul piede di partenza, che piace al Perugia ma anche da altre squadre in Serie B, la Fiorentina ha deciso di muoversi attivamente sul mercato alla ricerca di un vero numero uno da affiancare a Tatarusanu. Il primo nome sul taccuino della dirigenza viola era Antonio Mirante, portiere con una certa esperienza in Serie A, ma scivolato nel baratro con il Parma.

ALTERNATIVE – La pista che portava al numero 83 gialloblu si è affievolita, da qui il cambio di rotta della Fiorentina verso Frison del Catania, già ricercato in passato, e Sepe, giovane promessa italiana, in forza all’Empoli quest’anno ma di proprietà del Napoli, con il quale non starebbe attraversando un ottimo momento, vedi l’arrivo di Pepe Reina. Ma il nome che forse più stuzzica, sopratutto i tifosi viola, è quello di Weidenfeller, portierone tedesco del Borussia Dortmund, non più sicuro di una maglia da titolare con le api giallonere.