Fiorentina, Sousa: «Babacar e Borja Valero in dubbio per il Genoa»

sousa
© foto www.imagephotoagency.it

Paulo Sousa ha presentato, in press conference, la sfida che andrà in scena contro il Genoa

Sousa fa le carte al recupero che si giocherà in quel di Marassi contro i rossoblu di Ivan Juric, rispondendo così alle domande dei cronisti accreditati: «Non mi era mai successo, da quando alleno, di recuperare una gara interrotta. Non cambia, però, niente in termini di preparazione: lavoriamo per far sì che i calciatori abbiano alta intensità in campo. L’allenamento di oggi sarà decisivo per valutare le condizioni fisiche sia di Borja Valero che di Babacar. Non ho parlato col nostro medico sociale, ma ho visto che lo spagnolo sta recuperando. Mentre Toledo è praticamente pronto per il reintegro in gruppo».
VERSO GENOA – FIORENTINA: PARLA SOUSA – Ancora il tecnico della Viola: «Genoa? Juric ci ha studiato, conosce il nostro calcio. I rossoblu propongono un gioco simile al nostro, ma sono superiori a livello fisico e possono contare su una difesa agonisticamente valida. Assisteremo a una gara interessante ed equilibrata. Nikola Kalinic? Uomo straordinario, con qualità importanti tatticamente, mentalmente e fisicamente. Federico Chiesa? E’ cresciuto nel ruolo di esterno nelle giovanili, credo che sia la sua posizione ideale. Io farà in modo di dargli ciò che gli manca».